mercoledì 07 dicembre | 22:15
pubblicato il 07/lug/2014 18:35

Riforme: Di Giorgi (Pd), Europa ci guarda, no motivi per rinviare

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''E' incomprensibile la conferenza stampa di questa mattina al Senato, alla quale hanno partecipato alcuni esponenti del Pd insieme con i senatori Minzolini, Campanella e De Petris. Temo sia il segno della confusione e degli interessi diversi che ci sono all'interno di chi si oppone alle riforme. Ho molta attenzione per le posizioni, rispettabilissime, di chi propone un impianto diverso da quello del Governo. E infatti sono settimane che la commissione Affari Costituzionali esamina, discute e prende in considerazione ogni contributo per migliorare la riforma del Senato. Ma e' importante che ciascuno rinunci a qualcosa, in nome della mediazione che in politica e' tutto. L'Europa ci guarda e non c'e' alcun motivo per chiedere altro tempo che avrebbe il solo obiettivo di rallentare il percorso delle riforme che per la prima volta in vent'anni sta per iniziare. Siamo a un passo da quel cambiamento che piu' del 40% degli elettori ci ha chiesto con forza. Tocca a noi non deluderli''. Lo dichiara in una nota la senatrice del Pd Rosa Maria Di Giorgi. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Pisapia: pronto a unire sinistra fuori da Pd, dialogo con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni