mercoledì 22 febbraio | 00:38
pubblicato il 04/lug/2014 19:57

Riforme: Dellai (PI), guai se falliscono ma serve equilibrio

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''Il governo sta andando nella direzione giusta e noi lo sosteniamo con grande determinazione. Abbiamo apprezzato in particolare due punti sottolineati a Strasburgo dal presidente Renzi: l'idea alta di Europa, della sua anima e delle sue radici richiamate anche recentemente da Papa Francesco e il legame fondamentale tra crescita e stabilita'. L'importante e' continuare nel solco della serieta' e della responsabilita'. Guai se in Europa il sacrosanto valore della flessibilita' - giustamente evocato con forza da Renzi - fosse inteso nel senso della finanza allegra, magari alla luce di esempi non esaltanti del nostro passato''. Lo ha affermato il presidente del gruppo parlamentare Per l'Italia alla Camera, Lorenzo Dellai, ospite di ''Transatlantico'' in onda su RaiNews 24, rispondendo a una domanda sulle polemiche con la Germania.

''Guai se fallissero le riforme - ha poi sottolineato Dellai - perche' le conseguenze non sarebbero gravi solo per l'esecutivo, ma per il Paese intero, che perderebbe credibilita' in Europa. E' chiaro che serve uno sforzo di buon senso e dunque un compromesso. Ho sempre considerato importante l'elettivita' del Senato, ma capisco che i tempi cambiano e che l'opinione prevalente va nella direzione opposta: va bene, ma occorre pero' coerenza ed equilibrio nel sistema. E cio' riguarda anche le modalita' di elezione delle autorita' di garanzia e del Capo dello Stato. Se sara' varato un Senato non eletto direttamente, a maggior ragione la legge elettorale votata alla Camera va migliorata almeno su tre punti: la soglia del 37 per cento per il premio di maggioranza e' troppo bassa, le varie soglie di sbarramento sono ancora irragionevoli e mancano ancora le preferenze o analoghe soluzioni che garantiscano il rapporto tra elettore ed eletto''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia