mercoledì 22 febbraio | 17:46
pubblicato il 27/giu/2013 18:27

Riforme: De Petris(Sel), grave intervenire su giustizia e capo Stato

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Noi siamo fermamente contrari a un massiccio intervento di riscrittura della Costituzione.

Riteniamo che la riforma debba limitarsi ad alcune circoscritte e puntuali modifiche finalizzate solo a rendere piu' efficiente il sistema delineato dalla nostra Carta''. Lo afferma Loredana De Petris, presidente dei senatori del Gruppo Misto-Sel, che aggiunge: ''Per questo consideriamo grave l'emendamento del Pdl che vorrebbe allargare anche al Titolo IV, cioe' alla giustizia, la riforma, cosi' come riteniamo grave e sbagliato intervenire sul Titolo II, cioe' sull'elezione e sui poteri del capo dello Stato''. ''Di conseguenza - conclude la senatrice De Petris - abbiamo presentato un nostro emendamento proprio per escludere dal progetto di riforma anche il Titolo II della Costituzione''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese