venerdì 20 gennaio | 09:00
pubblicato il 27/giu/2013 18:27

Riforme: De Petris(Sel), grave intervenire su giustizia e capo Stato

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Noi siamo fermamente contrari a un massiccio intervento di riscrittura della Costituzione.

Riteniamo che la riforma debba limitarsi ad alcune circoscritte e puntuali modifiche finalizzate solo a rendere piu' efficiente il sistema delineato dalla nostra Carta''. Lo afferma Loredana De Petris, presidente dei senatori del Gruppo Misto-Sel, che aggiunge: ''Per questo consideriamo grave l'emendamento del Pdl che vorrebbe allargare anche al Titolo IV, cioe' alla giustizia, la riforma, cosi' come riteniamo grave e sbagliato intervenire sul Titolo II, cioe' sull'elezione e sui poteri del capo dello Stato''. ''Di conseguenza - conclude la senatrice De Petris - abbiamo presentato un nostro emendamento proprio per escludere dal progetto di riforma anche il Titolo II della Costituzione''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale