martedì 21 febbraio | 18:20
pubblicato il 15/lug/2014 16:22

Riforme: De Petris (Sel), no a Senato di nominati

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - ''Vorrei che ci fossero tante altre manifestazioni come questa per informare i cittadini dell'inaudito attacco che sta subendo la Costituzione e la sovranita' popolare. Si fa una gran fatica a capire la reale portata di questa riforma che di epocale ha soltanto il pasticcio e non permette agli elettori di comprendere realmente cosa sta accadendo in Senato e cosa si sta approvando. Per sconfiggere una riforma e una legge elettorale che trasformeranno il parlamento in un'assemblea di nominati a servizio del governo e del partito di maggioranza relativa, e' fondamentale che ci sia una mobilitazione popolare e culturale adeguata a questo livello estremo di attacco alla nostra preziosa Carta Costituzionale''. Lo ha detto la senatrice di SEL Loredana De Petris intervenendo questa mattina alla manifestazione promossa dai Comitati per la difesa della Costituzione. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia