sabato 03 dicembre | 01:21
pubblicato il 22/lug/2014 13:33

Riforme: De Petris (Sel), inaccettabile strangolamento del dibattito

(ASCA) - Roma, 22 lug 2014 - ''L'ipotesi di strangolare il dibattito sulla riforma costituzionale ricorrendo al contingentamento dei tempi o, peggio, alla ghigliottina e' assolutamente inaccettabile''. Lo afferma la presidente del gruppo Misto Sel, Loredana De Petris. ''Una riforma di questa portata - prosegue De Petris - richiede di essere meditata con attenzione in ogni singolo aspetto, come la stessa Costituzione indica. A tutti i senatori deve essere garantita la possibilita' di esprimere il proprio parere sui vari emendamenti. Il governo dovrebbe decidersi a capire che l'importante non e' fare presto: e' fare bene''. ''Trovo infine gravissimo - conclude la senatrice - che il sottosegretario Pizzetti affermi che non ci potranno essere voti segreti. Ricordo al sottosegretario che le decisioni su queste materie non spettano al governo, che continua invece a travalicare sempre piu' clamorosamente i confini delle proprie competenze. Sia chiaro pero' che noi non accetteremo in alcun modo che si violino o si ignorino i regolamenti del Senato per compiacere il governo''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari