sabato 10 dicembre | 16:04
pubblicato il 06/mag/2014 17:48

Riforme: De Mita (Udc), no rigidita', si rispetti lavoro Commissione

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - ''Sulla riforma del Senato sarebbe un errore di metodo e di merito se ci si intestardisse nel voler porre a base della discussione della Commissione il testo del governo in termini rigidi''. Lo dichiara in una nota Giuseppe De Mita, deputato gruppo Per l'Italia e vicesegretario nazionale dell'Udc. ''Le riforme - continua De Mita - si fanno con il coinvolgimento di tutti e la scelta migliore sarebbe quella di partire da una posizione che tenga conto delle questioni emerse in Commissione. Cio', peraltro, consentirebbe di superare in maniera indolore una serie di irragionevolezze contenute nella proposta del governo e di procedere rapidamente e senza inutili di battaglie di trincea di sapore elettoralistico, che non potrebbero non ricadere in termini di responsabilita' sullo stesso partito del primo ministro''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina