domenica 11 dicembre | 06:56
pubblicato il 24/lug/2014 17:29

Riforme: D'Anna (Gal), contro contingentamento lascero' Aula

(ASCA) - Roma, 24 lug 2014 - ''Insieme ad altri senatori del centrodestra usciro' dall'Aula in segno di protesta all'atto di votazione della proposta del calendario dei lavori''.

Cosi' il senatore Vincenzo D'Anna, vicepresidente del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', in merito al ddl riforme. ''Il contingentamento dei tempi - denuncia D'Anna - e' una violazione del regolamento e della prassi su una legge costituzionale. Il gioco delle tre carte meglio conosciuto come 'patto del Nazareno' finalmente mostra il suo vero volto: occorre senza se e senza ma portare a termine una riforma della Costituzione che neghi al popolo italiano di scegliere i propri rappresentanti in Parlamento e assoggettare al combinato disposto dell'Italicum e del Senato non elettivo ogni prospettiva futura per coloro che non vogliono piegarsi ai capi bastone, ai capi partito e alla schiera dei nominati in Parlamento. Renzi passera' certamente alla storia come il peggiore dei riformatori e il migliore dei tiranni''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina