mercoledì 22 febbraio | 16:51
pubblicato il 17/mar/2014 14:11

Riforme: Consigli Regionali, pronti a ridurre ulteriormente indennita'

(ASCA) - Roma, 17 mar 2014 - I presidenti dei Consigli regionali ''sono disponibili ad affrontare il tema delle indennita'. Noi siamo stati i primi ad autoridursele e siamo disponibili a un'ulteriore riduzione''. A spiegarlo e' stato coordinatore della Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle Regioni, Eros Brega, in una conferenza stampa. ''Allo stesso tempo - ha aggiunto Brega - non vogliamo passare per spendaccioni e non vogliamo che si faccia di tutta un'erba un fascio. Condividiamo anche il fatto che non ci siano indennita' aggiuntive se si e' chiamati a far parte del nuovo Senato''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe