domenica 22 gennaio | 17:25
pubblicato il 03/ott/2013 14:46

Riforme: Conferenza assemblee regionale approva odg

(ASCA) - Assisi, 3 ott - Si e' svolta oggi ad Assisi, presso la Sala della Conciliazione del Palazzo comunale, l'Assemblea plenaria della Conferenza dei Consigli regionali, ospitata dal Coordinatore e Presidente del Consiglio regionale dell'Umbria, Eros Brega.

Erano presenti Vincenzo Santochirico (Basilicata), Maurizio Vezzali (Bolzano), Francesco Talarico (Calabria), Paolo Romano e Biagio Iacolare (Campania), Palma Costi (Emilia-Romagna), Franco Iacop (Friuli Venezia Giulia), Maria Teresa Petrangolini (Lazio), Rosario Monteleone (Liguria), Raffaele Cattaneo (Lombardia), Vittoriano Solazzi (Marche), Vincenzo Niro (Molise), Valerio Cattaneo (Piemonte), Onofrio Introna (Puglia), Claudia Lombardo (Sardegna), Giovanni Ardizzone (Sicilia), Alberto Monaci (Toscana), Emily Rini (Valle d'Aosta), Clodovaldo Ruffato (Veneto).

L'Assemblea plenaria e' stata co-presieduta da Gianpiero Bocci, Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno.

Anzitutto e' stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime della tragedia accaduta a Lampedusa. A questo proposito i Presidenti delle Assemblee regionali hanno voluto esprimere, nel giorno antecedente il loro incontro con Papa Francesco, il loro dolore e la loro indignazione, con l'impegno per cio' che puo' dipendere dalle proprie responsabilita', che ''queste sciagure non accadano piu'''.

La Conferenza ha preso l'impegno di organizzare una giornata sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, accogliendo una proposta dell'onlus Save the children, per una sessione straordinaria dei Consigli regionali sulle condizioni di vita dei minori all'interno di ogni Regione.

Si e' poi passati alla discussione di un ordine del giorno sul tema delle riforme costituzionali, nel quale le Assemblee regionali ritengono ''indispensabile, anche alla luce dei recenti accadimenti che interessano la vita politica del Paese, non interrompere un percorso avviato nei mesi scorsi e di cui si auspica un equilibrato compimento che sapra' finalmente dare risposte adeguate a superare l'attuale crisi istituzionale, economica, sociale e culturale''.

L'Assemblea plenaria ha approvato questo documento in cui si sottolineano le tematiche dell'unificazione, della necessita' dei processi riformatori, della richiesta dell'istituzione del Senato delle Regioni e delle autonomie, l'importanza del tenere conto delle differenziazioni territoriali, della revisione dell'idea di citta' metropolitane, dell'opportunita' di rafforzare gli strumenti di coordinamento ed i rapporti con l'Unione europea.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4