sabato 03 dicembre | 04:25
pubblicato il 23/apr/2014 19:31

Riforme: Cociancich (Pd), in commissione consenso di fondo ddl governo

Riforme: Cociancich (Pd), in commissione consenso di fondo ddl governo

(ASCA) - Roma, 23 apr 2014 - ''Condivido le parole di Zanda, sarebbe incoerente un Senato elettivo che non possa esprimere la fiducia al governo e dunque quell'ipotesi non consentirebbe di superare il bicameralismo perfetto. Su questo punto, il disegno di legge del governo ha una sua coerenza che manca ad altre proposte, compresa quella del senatore Chiti. Tra l'altro, la stragrande maggioranza dei Senati nel mondo ha componenti individuati con elezioni di secondo grado, che concederebbero piena legittimita' ai senatori non solo di rappresentare i propri territori, ma anche la Nazione, secondo quanto prevede l'articolo 67 della Costituzione. Il dibattito di oggi in commissione Affari costituzionali dimostra un sostanziale consenso attorno alle ipotesi di fondo del disegno di legge del governo. Alcuni dettagli minori potranno essere meglio definiti attraverso emendamenti''. Lo dice il senatore del Pd Roberto Cociancich, componente della Commissione Affari costituzionali. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari