martedì 24 gennaio | 02:27
pubblicato il 01/ago/2014 10:39

Riforme: clima incandescente al Senato, stretta di Grasso dopo incidenti

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - Si preannuncia ancora rovente il clima nell'Aula del Senato, alla quinta giornata dell'esame del ddl riforme. In apertura di seduta il presidente Pietro Grasso ha censurato il comportamento dei senatori della Lega annunciando un'istruttoria nei loro confronti, dopo i tumulti durante la seduta di ieri sera. Nel corso della bagarre notturna, che ha richiesto l'intervento dei questori e degli assistenti d'aula, due senatori, Laura Bianconi del Ncd e Nunziante Consilio della Lega Nord hanno subito contusioni che hanno richiesto accertamenti medici. Grasso, che ha previsto le piu' gravi sanzioni previste dal regolamento per i senatori responsabili, ha assunto questa mattina un comportamento estremamente rigorso nei confronti di tutti i parlamentari che non si attengono strettamente al regolamento, con il chiaro intento di evitare altri disordini e perdite di tempo, ricordando che il suo operato sara' giudicato dagli accadimenti in Assemblea. Sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4