mercoledì 07 dicembre | 18:15
pubblicato il 22/lug/2014 20:53

Riforme: Chiti (Pd), ok calendario con soli 5 voti. Preoccupa tensione

(ASCA) - Roma, 22 lug 2014 - ''Non ero convinto nel merito sulla proposta di calendario ma, non essendo un tema su cui legittimamente si puo' esercitare la liberta' di coscienza, ho votato secondo le indicazioni del mio gruppo. Cosi' hanno fatto altri, in particolare quelli che con me hanno condiviso un'impostazione diversa sulla riforma costituzionale in discussione. Faccio notare a chi ha rivolto accuse offensive che la proposta di nuovo calendario e' stata approvata per soli cinque voti. A buon intenditor poche parole, come dice il proverbio. Mi preoccupa tuttavia il clima di tensione che sta accompagnando un confronto cosi' impegnativo: ne e' causa a mio giudizio un incredibile deficit di politica''. Lo afferma in una nota il senatore del Pd Vannino Chiti. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni