mercoledì 18 gennaio | 13:17
pubblicato il 07/lug/2014 13:58

Riforme: Chiti (Pd), maggioranza per questa prima votazione ci sara'

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''Mi sembra evidente che, grazie al patto con Forza Italia, i voti di Ncd e del Pd, la maggioranza per questa prima votazione al Senato ci sara'. So che cosa fara' il sottoscritto, cioe' non votero' i punti di una legge che non condivido. Se poi non saro' piu' ricandidato nel Pd, saro' comunque a posto con la mia coscienza perche' ho fatto le battaglie nelle quali credevo non votando una legge a mio avviso sbagliata in alcuni punti.

Se poi nell'ultima votazione non ci saranno i due terzi, potra' esserci un referendum confermativo e allora a decidere saranno i cittadini italiani. Se l'ultima parola la dicessero i cittadini italiani, bisognerebbe prenderne atto''. Lo ha dichiarato il senatore del PD Vannino Chiti, intervistato da Klaus Davi per il programma ''KlausCondicio'', in onda su You Tube.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa