sabato 25 febbraio | 12:48
pubblicato il 18/apr/2014 16:25

Riforme: Casini, richiamo Napolitano e' un monito per tutti

(ASCA) - Roma, 18 apr 2014 - ''Il Capo dello Stato merita la riconoscenza di tutti gli italiani per il supplemento di lavoro a cui si e' sottoposto, garantendo una soluzione alla drammatica crisi che abbiamo affrontato. Il suo richiamo a riforme condivise tra maggioranza e opposizione costituisce un monito per tutti: un conto e' il lavoro dell'esecutivo, un altro l'individuazione di un nuovo vestito istituzionale per l'Italia del futuro. Questa grande riforma va discussa in Parlamento ed e' necessario assecondare lo sforzo di chi si e' impegnato a vararla fuori dal perimetro ristretto delle forze che sostengono il governo, perche' via sia un piu' ampio accordo tra maggioranza e opposizione. La vigile azione del Presidente della Repubblica, rispettosa delle prerogative parlamentari e dell'equilibrio tra le parti, resta per noi un presidio essenziale''. Lo scrive in una nota Pier Ferdinando Casini, presidente della Commissione Affari esteri del Senato.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Aborto
Aborto, Bindi: bene Zingaretti, se Lorenzin non d'accordo lasci
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech