lunedì 20 febbraio | 01:23
pubblicato il 14/lug/2014 12:21

Riforme: Calderoli, numero deputati scenda a 500

(ASCA) - Roma, 14 lug 2014 - Tra gli auspici formulati nella sua relazione al ddl sulle riforme il relatore Roberto Calderoli (Ln) ha indicato anche il taglio del numero dei deputati. ''Sollecito a riconsiderare il numero dei deputati, e non per senso di ripicca: oggettivamente 630 sono troppi'' sotto il profilo di un doveroso equilibrio della rappresentanza. ''Un Parlamento in seduta comune composto da 100 senatori e 630 deputati - ha proseguito - sarebbe un Parlamento bulgaro. Propongo dunque di ridurre i deputati a 500, un numero piu' rispettoso del rapporto tra cittadini e eletti che esiste in Francia e nelle democrazie occidentali''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia