sabato 03 dicembre | 06:25
pubblicato il 21/lug/2014 12:53

Riforme: Calderoli a Boschi,confronto proceda in Aula.Pronti 10-15 punti

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Ho visto una sua intervista in cui si legge che la fase della trattativa sulle riforme e' conclusa. Ci sono rimasto male, perche' io ritengo che molta parte della discussione e' stata fatta in commissione, ma buona parte di essa deve essere fatta ora in Aula''. Lo ha detto il co-relatore del ddl costituzionale sulle riforme istituzionali, Roberto Calderoli, della Lega Nord, in fase di replica, rivolgendosi al ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi.

In particolare Calderoli ha sottolineato come ''tanto interesse e' stato sollevato dal modo di elezione dei senatori, mentre assolutamente scarso interesse si e' avuto per le autonomie. La Lega Nord non ha detto che votiamo contro questo provvedimento, ma c'e' stato molto lavoro fatto e c'e' ancora molto lavoro da fare. Siamo persone riflessive, ma vogliamo segnali''.

Anche sulla questione dei tempi per la riforma serve prudenza, ha osservato l'esponente del Carroccio, perche' se per rispettare u tempi si avviasse una riforma che poi non funziona, ''avremmo paralizzato il Parlamento per non meno di un anno, un anno e mezzo. Tanto servirebbe per le correzioni''.

Sulla grande mole di emendamenti presentati al testo, Calderoli ha quindi rimarcato che il rischio a questo punto - pur riconoscendo a Sel il buon livello qualitativo delle proposte, con circa il 60% dei 6 mila emendamenti presentati sono ammissibili -, ''c'e' forte il rischio che con l'acqua sporca si butti via anche il bambino. Una riflessione che offro alle opposizioni ma anche al governo e alla maggioranza e' sulla possibilita' di segnalare alcuni punti qualificati su cui concentrarsi, cosa che consentirebbe di eliminare gia' buona parte degli emendamenti''. ''Personalmente - ha concluso Calderoli - ho gia' individuato 10-15 punti su cui fare una riflessione''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari