domenica 26 febbraio | 15:31
pubblicato il 24/apr/2014 20:04

Riforme: Brunetta, Renzi firma contratto sapendo non poterlo rispettare

(ASCA) - Roma, 24 apr 2014 - ''Sulla riforma della legge elettorale e sulle riforme costituzionali Renzi non sta mantenendo i suoi impegni, non ha la maggioranza nei suoi gruppi parlamentari. Ha firmato un contratto sapendo di non poterlo rispettare''. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, a SkyTgEconomia.

''Renzi ha fatto un'Opa nel partito, ma non controlla i gruppi parlamentari. Ha ragione Berlusconi: l'Italicum con questa riforma del Senato, non elettivo, e' incostituzionale''. ''Renzi sta giocando pericolosamente. Ha proposto una riforma del Senato scritta con i piedi, assolutamente incostituzionale, e non lo dico solo io, lo dice Rodota', lo dice Zagrebelsky, lo dicono i senatori del Partito democratico. Al Senato, anche dentro Forza Italia, non c'e' un parere favorevole per un Senato non elettivo'', conclude Brunetta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech