giovedì 08 dicembre | 09:52
pubblicato il 26/set/2013 16:27

Riforme: Brega (Consigli Regionali), non si puo' tornare indietro

(ASCA) - Roma, 26 set - ''Non si puo' tornare indietro, la strada imboccata dal governo Letta va sostenuta''. A spiegarlo e' stato il presidente del Consiglio regionale dell'Umbria e coordinatore della Conferenza delle Assemblee legislative regionali Eros Brega, al termine dell'incontro con i presidenti delle giunte sul ddl che contiene le riforme delle province, delle citta' metropolitane e delle unioni dei comuni. ''Chiediamo che ci sia piu' chiarezza e che si lasci alle singole Regioni la decisione di riorganizzare i territori come meglio credono e secondo le specificita''', ha aggiunto Brega. ''Gia' nel 2012 i Consigli si erano espressi per il superamento delle Province. La sessione odierna, congiunta di Giunte e Consigli e' servita per tenere insieme tutte le Regioni''.

rus/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni