lunedì 16 gennaio | 12:19
pubblicato il 03/apr/2014 16:31

Riforme: Boschi, non condivido perplessita' su eletti di secondo livello

Riforme: Boschi, non condivido perplessita' su eletti di secondo livello

(ASCA) - Roma, 3 apr 2014 - ''Non condivido l'osservazione di mancanza di democrazia per le elezioni di secondo livello'', quello che la riforma del Senato targata Renzi attribusice ai senatori. Lo afferma il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi nel corso dell'audizione in commissione al Senato.

''I consiglieri, i sindaci sono espressione di una maggioranza popolare quando vengono eletti - spiega - e' un meccanismo previsto anche in altri ordinamenti di comprovata democtrazia, come quelli francesi o tedeschi. Non e' una stranezza che ci si e' inventata''.

Boschi aggiunge quindi di ''condividere le perplessita' relative a una Costituzione mista, con una Camera con elezione diretta e l'altra con eletti di secondo livello''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche