venerdì 24 febbraio | 11:36
pubblicato il 21/lug/2014 13:24

Riforme: Boschi, chiamati a accordo alto ma su tempi confermiamo urgenza

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - ''Anche oggi siamo chiamati a trovare un accordo alto nell'interesse dei cittadini. Si e' molto discusso sulla necessita' dell'urgenza di questa riforma, che nasce soprattutto dalla necessita' di dare una risposta ai nostri cittadini, all'urlo di cambiamento giunto da loro anche con il risultato delle elezioni europee. Ci potra' essere la volonta' di rallentare, di ostruzionismo. Lavoreremo una settimana di piu', rinunceremo a un po' delle nostre ferie, ma noi manterremo questa urgenza e l'impegno di cambiare il Paese''. Lo ha detto il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi nel corso della sua replica in Aula del Senato al termine del dibattito generale sul ddl riforme. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech