domenica 11 dicembre | 03:12
pubblicato il 17/lug/2014 12:18

Riforme: Bisinella (Ln), o modifiche o ddl irricevibile

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - ''Il governo Renzi ha dato avvio a una forte regressione neo-statalista, portando sullo Stato centrale scelte fondamentali come quelle della sanita'.

Questa non era e non e' promozione dell'autonomia. Vi era, in origine, un riordino confusionario e pericoloso della ripartizione di competenze fra Stato e Regioni. Questa riforma resta troppo centralista lo diciamo chiaro: o si votano i nostri emendamenti oppure la proposta per noi resta irricevibile''. Lo ha dichiarato in aula il capogruppo della commissione affari costituzionali a Palazzo Madama per la Lega Nord, Patrizia Bisinella. ''Aspettiamo un segnale sulle nostre proposte che cosi' riassumo: meno Europa, piu' federalismo, piu' potere al popolo, per una vera democrazia partecipativa con l' elezione diretta del Senato, quella che Renzi vuole cancellare.

Colpisce l'ostinazione - spiega Bisinella - di voler fare del Senato un organo nominato, sottraendo ai cittadini che ne hanno ora titolo, il diritto di eleggerne direttamente i membri. Vogliono trasformarla in una Camera dello Stato e non del popolo! Ma noi, ricordiamo che l'articolo 1 della Costituzione recita ancora: ''La sovranita' appartiene al popolo ''. ''Se governo e maggioranza vogliono davvero voltare pagina e dimostrare che le riforme le vogliono fare sul serio, diano allora un segnale preciso. O si cambia registro in chiave democratica e partecipativa e piu' federalista, o l'unica via , per altro gia' tracciata, sara' - conclude Bisinella - la rivoluzione della gente ''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina