martedì 06 dicembre | 02:23
pubblicato il 09/lug/2014 15:58

Riforme: Bianconi (FI), ci avviamo verso il disastro

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - ''Noto con rammarico che il preannunciato prosieguo della riunione dei Gruppi parlamentari sul tema delle riforme non ci sara'. Ne' la riunione prevista per domani, giovedi', dei colleghi senatori puo' dirsi lontanamente sostitutiva del confronto franco e aperto che si era instaurato. Se non vi sara' un ripensamento, la questione, oltreche' di sostanza, sara' il segnale di una volonta', sicuramente non attribuibile al Presidente Berlusconi, di decidere d'imperio e senza condivisione. Non essendovi altra sede che un comunicato stampa, segnalo che a mio avviso essere complici di una riforma che prevede un Senato non elettivo, fortemente voluto da Renzi ad ogni costo e contro ogni parere anche del piu' benevolo dei costituzionalisti, non portera' di certo il centrodestra a considerarsi padre della Patria insieme al presidente del Consiglio. Ma ci lascera' l'impronta indelebile per decenni di quelli che Lenin tecnicamente chiamava ''gli utili idioti', cioe' i nemici portati nel proprio campo che nella convinzione di bene operare nella realta' si scavavano la fossa''. E' quanto afferma in una nota il deputato FI Maurizio Bianconi.

''Insieme a questo, riforma del Senato piu' Italicum uguale elezioni massimo fra dieci mesi, cioe' prima che a Renzi sia chiesto di pagare il conto dal popolo per le sue bugie e le sue millanterie. Insomma, dispiace fare la Cassandra, ma ci avviamo, magari con le migliori intenzioni, al disastro totale del centrodestra, delle sue ragioni, con ineluttabile danno per tutta la comunita' nazionale'', conclude.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari