domenica 26 febbraio | 21:15
pubblicato il 10/mag/2012 20:33

Riforme/ Berlusconi: Paese è ingovernabile,cambiare archittetura

Mi sono dimesso perchè mi fu offerto tavolo con opposizione

Riforme/ Berlusconi: Paese è ingovernabile,cambiare archittetura

Roma, 10 mag. (askanews) - "L'Italia è un Paese ingovernabile" e per questo è necessario fare le riforme costituzionali. Lo ha ribatito Silvio Berlusconi ricevendo alla Camera il premio 'Guido Carli'. L'ex premier ha anche ribadito che la sua scelta di lasciare palazzo Chigi è stata legata al fatto che gli fu offerto "di sedersi al tavolo con l'opposizione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech