mercoledì 07 dicembre | 23:21
pubblicato il 15/lug/2014 16:42

Riforme: Berlusconi, no dibattito FI. Datemi fiducia e votiamole(1 upd)

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - Datemi ancora fiducia, perche' in vent'anni non vi ho mai delusi e non lo faro' neanche stavolta: il patto del Nazareno va rispettato, anche se non e' tutto quello che volevamo. Cosi' Silvio Berlusconi, aprendo la riunione dei gruppi parlamentari di Forza Italia oggi nella sede del partito in Piazza San Lorenzo in Lucina, secondo quanto riferito da alcuni presenti. Una richiesta che il leader di FI vorrebbe accolta cosi', chiedendo che non si apra il dibattito sulla posizione da tenere.

Il Patto del Nazareno va onorato, dice Berlusconi, perche' dopo le Europee Renzi ha il consenso per procedere senza di noi e noi sfilandoci rischiamo di essere di fatto ininfluenti. Un rischio, quella della marginalizzazione di Forza Italia, che per Berlusconi si corre anche dividendosi al proprio interno: dobbiamo dare l'immagine di un partito unito, coeso compatto. Per questo, ha ribadito secondo quanto riferito da alcuni presenti, vi chiedo di non aprire il dibattito.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni