martedì 24 gennaio | 14:24
pubblicato il 25/lug/2012 14:15

Riforme/ Aula Senato le approva con 153 voti

I no 138, 7 gli astenuti. Il testo passa alla Camera

Riforme/ Aula Senato le approva con 153 voti

Roma, 25 lug. (askanews) - L'Aula del Senato ha approvato il testo che modifica la seconda parte della Costituzione. I sì sono stati 153, i no 138, 7 gli astenuti. Il ddl passa alla Camera. Il testo prevede una nuova forma di governo (il semipresidenzialismo con l'elezione diretta del capo dello Stato), il Senato federale e la riduzione del numero dei parlamentari: i deputati scendono da 630 a 508, di cui 8 eletti all'estero; i senatori da 315 passano a 250 più 21 rappresentanti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4