lunedì 05 dicembre | 20:32
pubblicato il 16/lug/2014 18:10

Riforme: Architetti, torni allo Stato competenza in materia ambientale

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - ''Sottolineiamo l'importanza dell'emendamento presentato dal senatore Giuseppe Marinello, presidente della Commissione Ambiente, che riporta tra le competenze esclusive dello Stato quelle su ambiente e ecosistema. Questa modifica al testo Calderoli-Finocchiaro affermerebbe, infatti, in modo in equivoco l'esclusiva competenza statale sulla materia, evitando di incrementare conflitti di attribuzione tra Stato e Regioni e rafforzerebbe altri importanti provvedimenti come la rinnovata competenza statale in materia di infrastrutture strategiche, grandi reti di trasporto, porti, aeroporti ed energia''.

Cosi', il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. ''L'accoglimento dell'emendamento Marinello - osservano gli architetti - consentira' quindi di ritornare all'originaria formulazione prevista dal ministro Boschi che, in modo chiaro e inequivoco, affida alle competenze dello Stato l''ambiente e l'ecosistema' congiuntamente alla 'tutela dei beni culturali e paesaggistici', mantenendo, in modo assolutamente corretto e condivisibile, l'unitarieta' tra paesaggio e ambiente sancito dall'art. 9 della Costituzione''.

''In caso contrario - conclude il Consiglio Nazionale - come gia' segnalato da numerose associazioni ambientaliste, si assegnera' alla giurisprudenza della Corte Costituzionale la definizione degli ambiti di competenza aumentando in modo esponenziale, invece che sanando, l'elevatissima conflittualita' generata dalla malfatta riforma costituzionale del 2001''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari