lunedì 05 dicembre | 04:19
pubblicato il 28/nov/2013 12:00

Riforma custodia cautelare, primo ok in commissione Camera

Ferranti: "Atto di civiltà. Ora accorciare i tempi del processo"

Riforma custodia cautelare, primo ok in commissione Camera

Roma, 28 nov. (askanews) - Primo via libera nella commissione Giustizia della Camera alla riforma della custodia cautelare. Oggi, riferisce una nota della presidente della commissione Donatella Ferranti (Pd) si sono infatti concluse le votazioni sugli emendamenti. Il testo, che sarà formalmente licenziato la prossima settimana dopo i pareri delle altre commissioni, approderà in aula il 9 dicembre. Soddisfatta Ferranti: "Si tratta - ha commentato - di un provvedimento che rappresenta una riforma strutturale che potrà anche incidere sul dramma del sovraffollamento carcerario, un provvedimento indispensabile per ripristinare una cultura delle cautele penali fondata sul pieno rispetto del principio costituzionale della presunzione di innocenza e sulla necessità di una valutazione, caso per caso e senza automatismi, delle misure più idonee a garantire le esigenze cautelari in attesa della sentenza". A giudizio di Ferranti, "le esigenze cautelari non devono mai essere applicate in funzione di anticipazione della pena: quello messo a punto in commissione è un testo equilibrato che, grazie allo sforzo di sintesi dei due relatori Rossomando (Pd) e Sarro (Fi) e all'apporto costruttivo di tutti i gruppi, riesce a contemperare il principio di una carcerazione preventiva come 'extrema ratio' con la necessità di tutelare le vittime e la sicurezza dei cittadini nei confronti dei gravi reati". La riforma delle misure cautelari, ha detto ancora l'esponente del Pd, "è un atto di civiltà, umano ancora prima che giuridico, dovuto. Che ora però dovrà accompagnarsi con riforme in grado di semplificare e accorciare i tempi del processo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari