domenica 19 febbraio | 13:28
pubblicato il 04/ago/2016 16:56

Rifiuti, Grillo e direttorio M5S: tutti con Raggi, ce la farà

"Sistema potere vuole affossare noi, non gli frega nulla di Roma"

Rifiuti, Grillo e direttorio M5S: tutti con Raggi, ce la farà

Roma, 4 ago. (askanews) - Beppe Grillo e il direttorio M5S (Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco, Carlo Sibilia) si schierano con il sindaco di Roma Virginia Raggi dopo giorni di polemiche per la raccolta dei rifiuti a Roma. E lanciano l'hashtag #SiamoTuttiConVirginia.

"Il sindaco di Roma Virginia Raggi e tutti gli assessori - si legge in un post su Facebook - stanno lavorando a testa bassa per restituire ai romani una città pulita, ordinata, funzionante, viva e risolvere i danni lasciati da venti anni di mala politica e di mala gestione da parte dei partiti e di certi dirigenti delle municipalizzate, il Pd e i giornali si occupano solo di colpire la Raggi e il Movimento 5 Stelle a suon di balle".

"Lo fanno in due modi - spiega il post -. Da un lato pubblicano retroscena e notizie false sui rapporti dei portavoce del MoVimento 5 Stelle con Virginia Raggi e gli assessori nel tentativo di screditare l'operato del sindaco e nella speranza (vana) di spaccarci. Dall'altro sostengono che Roma nelle ultime settimane è stata invasa dai rifiuti, quando in realtà i romani da anni hanno sotto gli occhi lo stesso degrado, eccezion fatta per la pulizia che nei primi giorni abbiamo effettuato sul Lungotevere e nella pista ciclabile di Tor Bella Monaca, che ora è di nuovo utilizzata dai bambini del quartiere. A causa di amministratori politici che hanno usato l'azienda pubblica Ama e i soldi dei cittadini per fare i propri porci comodi: ci sono state valanghe di assunzioni agli amici degli amici, affari con le lobby della spazzatura e spartizione di poltrone a destra e manca". "A questa gente di risollevare Roma non frega niente: vogliono solo indebolire il sindaco e il MoVimento 5 Stelle - concludono Grillo e i parlamentari del direttorio 5stelle -. I loro tentativi non serviranno a nulla: Virginia Raggi è forte del mandato di quasi 800.000 romani e del sostegno e della fiducia piena dell'intero Movimento 5 Stelle. I giornalisti continueranno a inventare di sana pianta 'processi' e 'strigliate' al sindaco, 'guerre' e 'caos', noi continueremo a stare al fianco di Virginia per sostenerla nella nostra battaglia comune. Non c'è solo la spazzatura da cancellare, ma un intero sistema marcio di poteri forti che continua a proporre soluzioni antieconomiche, pericolose e dannose come gli inceneritori - vedi il ministro dell'Ambiente Galletti - e che ha paura che il MoVimento 5 Stelle spazzi via anche loro. E' solo questione di tempo e Roma e i romani torneranno a respirare aria pulita in tutti i sensi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia