venerdì 20 gennaio | 14:01
pubblicato il 29/gen/2013 16:12

Rifiuti: Castelli (Anci), Governo ha improvvisato su Tares

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''Un bottone spinto male a Roma puo' produrre effetti esiziali in periferia. L'improvvisazione con cui e' stata gestita la vicenda Tares dimostra come, quale che sia l'esito delle future elezioni, si imponga una diversa cultura e conoscenza della dinamica degli enti locali da parte dei governanti nazionali''. Lo afferma al sito Anci Guido Castelli, Delegato Anci alla Finanza locale, ribadendo la richiesta dell'associazione di un intervento normativo urgente per eliminare il posticipo del pagamento del tributo ed apportare correzioni urgenti alla materia.

''Disporre in maniera disorganica delle scadenze afferenti i tributi locali puo' comportare veri e propri rischi di default per i Comuni'', aggiunge Castelli che ricorda come la ''richiesta reiterata nei giorni scorsi dal presidente Anci, Graziano Delrio, ha lo scopo di salvaguardare la possibilita' stessa di erogare servizi essenziali alle comunita' per il 2013''.

''C'e' poca conoscenza da parte del legislatore nazionale delle dinamiche proprie degli enti locali: giocando a Roma sulle date non ci si rende conto - sottolinea il delegato Anci - che in periferia si producono effetti e distorsioni pesanti che possano avere effetti esiziali''. ''L'esempio concreto di questa scarsa conoscenza arriva proprio dall'improvvisazione sulla Tares - conclude Castelli - i cui effetti stanno mettendo in ginocchio la liquidita' dei comuni''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale