mercoledì 22 febbraio | 14:55
pubblicato il 30/giu/2011 15:17

Rifiuti/ Berlusconi: Non posso fare di più su dl, non ho 51%

Il premier a Comuni e Regioni: Devo tenere conto mia maggioranza

Rifiuti/ Berlusconi: Non posso fare di più su dl, non ho 51%

Roma, 30 giu. (askanews) - "Mi dispiace ma non posso fare più di così, non ho il 51% e quindi devo tenere conto di tutte le forze politiche che fanno parte della maggioranza". Così il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, si sarebbe rivolto, secondo quanto viene riferito, ai rappresentanti di Comuni, Province e Regioni incontrate a palazzo Chigi per illustrare il decreto sui rifiuti di Napoli che sarà varato oggi dal Consiglio dei ministri. Un provvedimento su cui ha pesato, e non poco, il veto della Lega. Il premier, sempre secondo quanto viene riferito, avrebbe anche detto "adesso intervengo io e ripuliamo tutto" e ipotizzato il varo di un piano di interventi da realizzare in un anno e mezzo che prevede aperture di discariche e altre misure.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%