mercoledì 22 febbraio | 16:43
pubblicato il 25/giu/2013 12:40

Ricerca: Confindustria, troppi annunci e' momento di azioni concrete

(ASCA) - Roma, 25 giu - ''Troppe volte gli annunci a favore della ricerca sono rimasti tali, ora e' il.momento di azioni concrete''. Lo ha detto il vicepresidente di Confindustria con delega per la Ricerca e l'innovazione, Diana Bracco, intervenendo al 90mo anniversario del Cnr che si celebra oggi a Roma alla predenza del capo di Stato, Giorgio Napolitano.

''E' sempre piu' urgente - ha sottolineato Bracco - una chiara strategia per ricreare un contesto favorevole agli investimenti e all'innovazione. Bisogna operare in una logica nuova: gli strumenti di sostegno alla ricerca, quali credito d''imposta e il ginanziamento diretto ai grandi progetti strategici''. Secondo il vicepresidente di Confindustria, inoltre ''e' paradossale considerare le risorse dedicate a Ricerca e innovazione un costo e non un investimento''.

stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe