domenica 11 dicembre | 00:25
pubblicato il 25/giu/2013 12:40

Ricerca: Confindustria, troppi annunci e' momento di azioni concrete

(ASCA) - Roma, 25 giu - ''Troppe volte gli annunci a favore della ricerca sono rimasti tali, ora e' il.momento di azioni concrete''. Lo ha detto il vicepresidente di Confindustria con delega per la Ricerca e l'innovazione, Diana Bracco, intervenendo al 90mo anniversario del Cnr che si celebra oggi a Roma alla predenza del capo di Stato, Giorgio Napolitano.

''E' sempre piu' urgente - ha sottolineato Bracco - una chiara strategia per ricreare un contesto favorevole agli investimenti e all'innovazione. Bisogna operare in una logica nuova: gli strumenti di sostegno alla ricerca, quali credito d''imposta e il ginanziamento diretto ai grandi progetti strategici''. Secondo il vicepresidente di Confindustria, inoltre ''e' paradossale considerare le risorse dedicate a Ricerca e innovazione un costo e non un investimento''.

stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina