martedì 06 dicembre | 23:29
pubblicato il 04/set/2014 13:42

Renzi:reagire a operazioni russe ma Nato aiuti dialogo-2

"Uniti nella condanna, inaccettabili violazioni di Mosca" (ASCA) - Roma, 4 set 2014 - Renzi ha sottolineato, riferiscono ancora fonti della delegazione italiana, che "dobbiamo essere uniti nel condannare il comportamento della Russia: non possiamo accettare azioni che stanno destabilizzando gravemente l'Ucraina dell'est; non possiamo accettare la vioalzione di leggi e principi internazionali". Dunque "la nostra risposta all'escalation militare russa deve essere ferma e rapida. Dobbiamo incrementare la pressione attraverso nuove sanzioni. Siamo pronti ad aumentare la portata delle misure restrittive in settori come la finanza, la difesa, le tecnologie sensibili e lo scambio di merci: l'Unione Europea sta lavorando in questa direzione".

Quanto alla Nato, "ha un ruolo da giocare nell'aiutare la ricerca di una soluzione politica. Questo va fatto offrendo supporto conreto a Kiev. Allo stesso tempo dobbiamo evitare che la Nato sia percepita come un ulteriore fattore di tensione".

Rea

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni