martedì 06 dicembre | 16:03
pubblicato il 03/feb/2015 18:36

Renzi:Alexis benedizione per me,in Ue non sarò pericolo sinistra

"Ma in Italia continueranno a considerarmi pericolo di destra..."

Renzi:Alexis benedizione per me,in Ue non sarò pericolo sinistra

Roma, 3 feb. (askanews) - "Ho passato il primo anno da primo ministro accusato in Europa di essere un pericoloso uomo di sinistra, e in Italia da qualche parte della sinistra come un pericoloso uomo di destra. L'arrivo di Alexis è una benedizione per me, perchè in Europa smetteranno di considerarmi un pericoloso uomo di sinistra, non sono sicuro che in Italia smetteranno di considerarsi un pericoloso uomo di destra...". Il premier Matteo Renzi scherza così, nella conferenza stampa congiunta con il primo ministro greco Alexis Tsipras. Già all'inizio della conferenza stampa Renzi aveva scherzato sul fatto che il podio per lui fosse a sinistra di quello del collega greco: "Sono alla sinistra di Tsipras, lo dico ai miei amici italiani".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni