domenica 11 dicembre | 13:31
pubblicato il 24/mag/2016 16:03

Renzi: voglio bene ai partigiani, viva chi vota sì e chi vota no

"Polemica incomprensibile, chiudiamola"

Renzi: voglio bene ai partigiani, viva chi vota sì e chi vota no

Roma, 24 mag. (askanews) - "Io voglio bene ai partigiani, mi sono emozionato quando ho visto che ci sono partigiani che contravvenenendo alla linea dell'Anpi hanno detto che votano sì. Ci sono partigiani che votano no e partigiani che votano sì, viva tutti i partigiani e chiudiamo questa polemica". Lo ha detto il premier Matteo Renzi al forum di Repubblica Tv.

Quella sui partigiani, per Renzi, è una "polemica incomprensibile. L'Anpi ha preso la sua posizione, il buon senso dimostra che ci sono partigiani che votano no e partigiani che votano sì. Quando vedo il comandante Diavolo, che si professa non renziano e che dice che voterà sì mi sono emozionato, perchè io voglio bene ai partigiani. Fortunatamente io la guerra non l'ho vista neanche con il binocolo ma la prima cosa fatta da sindaco è stata prendere la tessera dell'Anpi", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina