domenica 26 febbraio | 11:26
pubblicato il 10/mar/2015 20:59

Renzi vede Giannini: confermato ddl su scuola, l'ok giovedì

Nel governo sicuri: ci sono tempi per risposta seria a precari

Renzi vede Giannini: confermato ddl su scuola, l'ok giovedì

Roma, 10 mar. (askanews) - Il lungo faccia a faccia tra Matteo Renzi e Stefania Giannini sblocca gli ultimi ostacoli sul cammino della riforma della scuola: dopo i due rinvii dell'approvazione in Consiglio dei ministri, viene confermato che giovedì sarà licenziato il testo, e nella forma del disegno di legge. Lo riferiscono fonti di governo, che assicurano ancora una volta come - anche con lo strumento del ddl - ci sono i tempi per "dare una risposta importante al precariato", con le assunzioni previste e già finanziate con la legge di stabilità.

Nel merito, da viale Trastevere spiegano: "l'autonomia diventa lo strumento chiave per aprire la scuola anche di pomeriggio", irrobustendo il legame con il territorio. E "la figura del preside sarà centrale per costruire il progetto formativo delle scuole".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech