domenica 22 gennaio | 19:28
pubblicato il 10/mar/2015 20:59

Renzi vede Giannini: confermato ddl su scuola, l'ok giovedì

Nel governo sicuri: ci sono tempi per risposta seria a precari

Renzi vede Giannini: confermato ddl su scuola, l'ok giovedì

Roma, 10 mar. (askanews) - Il lungo faccia a faccia tra Matteo Renzi e Stefania Giannini sblocca gli ultimi ostacoli sul cammino della riforma della scuola: dopo i due rinvii dell'approvazione in Consiglio dei ministri, viene confermato che giovedì sarà licenziato il testo, e nella forma del disegno di legge. Lo riferiscono fonti di governo, che assicurano ancora una volta come - anche con lo strumento del ddl - ci sono i tempi per "dare una risposta importante al precariato", con le assunzioni previste e già finanziate con la legge di stabilità.

Nel merito, da viale Trastevere spiegano: "l'autonomia diventa lo strumento chiave per aprire la scuola anche di pomeriggio", irrobustendo il legame con il territorio. E "la figura del preside sarà centrale per costruire il progetto formativo delle scuole".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4