venerdì 09 dicembre | 05:47
pubblicato il 13/ott/2015 08:31

Renzi: unioni civili subito in aula, non si può più rimandare

Il premier: "Una soluzione si troverà"

Renzi: unioni civili subito in aula, non si può più rimandare

Roma, 13 ott. (askanews) - Sulle unioni civili una soluzione si troverà in aula, l'importante è avviare la discussione "prima della legge di stabilità" e tutti "prendano atto che non si può più rimandare". Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi a Rtl 102.5: "Le unioni civili sono un argomento che divide profondamente, tanto che siamo l'unico paese in Europa senza una legge. La posizione del Pd è quella di iniziare a discutere di questa legge in Aula, dandoci dei tempi per arrivare alla votazione".

Renzi ha precisato: "Nel merito ci sono le posizioni più disparate, sul 95% della legge c'è l'accordo di tutti, rimane una discussione sull'adozione del figlio del partner, la stepchild adoption... Questioni che saranno affrontate quando affronteremo il tema in Aula. Io mi auguro si possa discutere di queste tematiche senza toni da scontro ideologico. L'importante è che la legge si faccia. Le posizioni non sono vicinissime, ma credo che un'intesa si possa trovare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni