mercoledì 18 gennaio | 11:30
pubblicato il 22/gen/2016 13:36

Renzi: triste dover parlare di sospensione Schengen, spero di no

Non si bloccano così i terroristi, molti nati nelle nostre città

Renzi: triste dover parlare di sospensione Schengen, spero di no

Roma, 22 gen. (askanews) - L'accordo di Schengen "è molto messo in dubbio ed è triste dover parlare di questo". Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Rtl 102.5. "Oggi - ha aggiunto - è messo in discussione: noi dobbiamo essere molto seri rispetto alle paure, attenti e prudenti ma dobbiamo essere anche i più forti a richiamare il valore dell'Ue".

"Non è che sospendendo Schengen si bloccano i terroristi - ha spiegato Renzi - perché alcuni terroristi sono cresciuti nelle nostre città. Con la paura si mettere a rischio l'idea di Europa e spero di no. Non dipende dal governo italiano: noi siamo dalla parte di chi ritiene giusto mantenere forte e pesante il controllo di polizia ma questo non significa sospendere il presupposto dell'Ue dal punto di vista della libera circolazione. Se avverrà ne trarremo le conseguenze".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa