mercoledì 22 febbraio | 03:00
pubblicato il 26/mar/2014 16:39

Renzi: "sul reato voto scambio al lavoro per formula migliore"

Con taglio Province stop a indennità 3.000 persone

Renzi: "sul reato voto scambio al lavoro per formula migliore"

Scalea (Cosenza), (askanews) - Dalla Calabria Matteo Renzi parla della legge contro il voto di scambio. "Il Parlamento sta lavorando per trovare una formula migliore il più velocemente possibile" ha detto nel comune di Scalea sciolto per mafia."Sul singolo tema - ha concluso Renzi - sarà un valore condiviso quando i partiti di maggioranza, ma anche di opposizione, saranno in grado di non utilizzare questi temi come temi di scontro, ma di condivisione. Credo che ci arriveremo".Poi Renzi prendendo la parola nel corso della manifestazione antimafia è tornato a parlare dell'abolizione delle province."Il Parlamento oggi sta discutendo una norma molto importante. E' un voto che, nel superare le Province, porta a ridurre prudenzialmente 3mila posti. Tremila persone che dal 25 maggio smetteranno di avere un'indennità dalla politica e proveranno l'ebbrezza di tornare al proprio lavoro".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia