venerdì 09 dicembre | 18:24
pubblicato il 16/feb/2015 18:43

Renzi: sul lavoro è il momento di fare le cose di sinistra

"Via co.co.co, co.co.pro. etc, sì a maternità per tutti"

Renzi: sul lavoro è il momento di fare le cose di sinistra

Roma (askanews) - Sul mercato del lavoro il governo adesso si occuperà di fare le cose "più di sinistra". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando alla direzione Pd. Il premier ha sottolineato che grazie alle nuove norme approvato con il Jobs act si registra un "aumento significativo delle persone assunte a tempo indeterminato, purtroppo soprattutto al nord, questo è l'elemento di preoccupazione che continuiamo ad avere".

"Noi - ha però aggiunto - adesso dobbiamo fare la parte... un pochino più di sinistra. Venerdì abbiamo bisogno di portare in Consiglio dei ministri la parte sui decreti attuativi che riguarda la fine della miriade di co.co.co., co.co.pro. che ci sono stati in questi anni". C'è poi da affrontare il tema della tutela della "maternità" per tutte le lavoratrici "e abbiamo un passaggio tutt'altro che banale sulla riorganizzazione del sistema delle partite Iva e dei minimi".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina