domenica 22 gennaio | 21:58
pubblicato il 29/ago/2014 12:00

Renzi: sostegno a edilizia, norme più semplici su appalti

"Mi impegno a confermare ecobonus e altri incentivi"

Renzi: sostegno a edilizia, norme più semplici su appalti

Roma, 29 ago. (askanews) - Tra i dati negativi del Pil, "i consumi hanno un segno più, ancorchè minimale". Ma "il punto drammatico sono gli investimenti e in particolare nel settore edilizio". Per questo Matteo Renzi assicura: "Ci impegnamo a confermare l'ecobonus e vari interventi del passato più altre misure" a favore del settore edilizio. Tra le altre, "l'Inail ha l'ok per sbloccare 200 milioni per investimenti immobiliari entro dicembre", mentre sul codice degli appalti il premier annuncia un ddl di delega: "Avremo le stesse regole in Italia come nel resto d'Europa: l'Italia ha il vezzo di 'irrobustire', peggiorare, la normativa Ue. Siamo noi che abbiamo inserito troppe norme, con danno economico e mancanza di chiarezza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4