martedì 21 febbraio | 11:22
pubblicato il 13/gen/2015 09:49

Renzi: siamo risuciti a dare anima a Ue ma si deve fare di più

C'è stato un cambiamento nella direzione ma non nei fatti

Renzi: siamo risuciti a dare anima a Ue ma si deve fare di più

Roma, 13 gen. (askanews) - Il semestre europeo guidato dall'Italia è riuscito a dare una anima all'Unione europea, "siamo nella giusta direzione ma si deve fare di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervenendo al Parlamento europeo e sostenendo che l'Italia "è riuscita a dare valore politico" al lavoro di Strasburgo, all'elezione di Jean Claude Juncker e a "mettere l'accento sul cambiamento del paradigma economico" su cui si base l'Ue "cambiando musica sull'economia". In caso contrario, ha aggiunto, "l'Europa è destinata a diventare il fanalino di coda di un mondo che cambia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia