lunedì 16 gennaio | 23:38
pubblicato il 03/mar/2014 12:00

Renzi: sfide crescenti e minacce insidiose a sicurezza nazionale

Dobbiamo fare sistema per rispondere a fenomeno globali

Renzi: sfide crescenti e minacce insidiose a sicurezza nazionale

Roma, 3 mar. (askanews) - Ci sono "sfide crescenti e minacce ancora più insidiose alla sicurezza nazionale" anche dopo il crollo del Muro di Berlino. Lo ha sottolineato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando all'inagurazione dell'anno accademico della Scuola di formazione dei Servizi alla presenza del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, qui per la prima volta. Renzi ha ricordato le minacce terroristiche ma anche "l'instabilità regionale dei paesi di frontiera e la competizione dei paesi concorrenti che può insidiare la nostra economia" ragione per cui oggi un settore di intervento dei Servizi è anche "lo spionaggio cibernetico che colpisce la nostra competitività". Si tratta di "fenomeni globali", ha sottolineato il premier che richiedono "una capacità di fare sistema, rivoluzione culturale da fare e che l'Italia sta facendo" sia con la riforma dell'Intelligence che con la Scuola di formazione. "Compito del governo e della politica - ha aggiunto - è individuare con chiarezza l'interesse nazionale e il modo per proteggerlo e promuoverlo, segnalando le criticità e analizzando le minacce", da questo punto di vista il Cise "ha un ruolo centrale e il governo intende avvalersene come strumento importante in una logica di lavoro di squadra". Infine, secondo Renzi, "non possiamo cedere all'autoreferenzialità ma dobbiamo collaborare con i nostri amici e condividere le priorità" sapendo che "la complessità degli scenari impone un ancoraggio ai rapporti transatlantici ed europei".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello