venerdì 24 febbraio | 11:51
pubblicato il 29/gen/2016 15:03

Renzi: se Ue perde Schengen perde se stessa

"Italia sta facendo 100 per cento su identificazione migranti"

Renzi: se Ue perde Schengen perde se stessa

Roma, 29 gen. (askanews) - "Se l'Europa perde Schengen perde se stessa". Dunque "ogni sforzo per l'ideale europeo va fatto insieme, non un singolo Paese può essere lasciato da solo: rimpatri, diritto asilo, frontiere". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in conferenza stampa a Berlino con Angela Merkel.

Renzi ha tenuto poi a "rassicurare l'opinione pubblica tedesca: se in passato ci sono state difficoltà nelle procedure, oggi la polizia italiana registra il 100% delle impronte digitali e delle foto per un'esigenza sacrosanta di sicurezza" e "quando investiremo sulla cybersecurity avere anche la foto sarà molto utile per contrastare il terrore. Il lavoro va avanti, se perdiamo Schengen perdiamo la Ue".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech