lunedì 05 dicembre | 13:39
pubblicato il 30/apr/2014 12:00

Renzi: se non si fanno le riforme, non rimango sulla seggiola

Nemici nel Pd? Chi non vuole cambiare sta a destra e a sinistra

Renzi: se non si fanno le riforme, non rimango sulla seggiola

Roma, 30 apr. (askanews) - O si fanno le riforme o vado a casa. Metteo Renzi ribadisce a Radio Montecarlo il concetto espresso ieri durante l'assemblea dei senatori Pd sulle riforme. "Nemici nel Pd? Non lo so dove sono i nemici - ha detto intervistato da Alfonso Signorini - il nemico è chi non vuole cambiare, ci sono a sinistra come a destra. Non è un problema di Pd, Fi o Ncd: io voglio aiutare l'Italia a diventare un paese in cui ci sono meno costi della politica. Dopodiché le riforme non me le ha ordinate il dottore, se non le faccio vado a casa, non rimango sulla seggiola se le cose non le faccio. Non accetterò mai che mi dicano 'Renzi è uno di loro'. Io non diveterò mai come chi per 20 anni non ha cambiato nulla".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari