sabato 03 dicembre | 11:15
pubblicato il 29/set/2015 08:36

Renzi: Russia cruciale nel mondo ma rispetti Protocollo Minsk

"Va preservata la sovranità dell'Ucraina"

Renzi: Russia cruciale nel mondo ma rispetti Protocollo Minsk

Roma, 29 set. (askanews) - "La Russia ha un ruolo cruciale su molti dossier", "è un grande Paese, con una grande storia e una grande futuro", ma "tutti devono rispettare il Protocollo di Minsk" e anche la Russia va "invitata" a farlo: lo ha detto il premier Matteo Renzi in una intervista a New York a Bloomberg Television, registrata a margine dei lavori dell'Assemblea generale dell'Onu.

Visto l'importanza e il peso della Russia in molti dossier, a partire da quello della Siria, vanno 'scongelati' i rapporti diplomatici con Mosca e quelli tra Usa e Russia che sono ancora a "un livello abbastanza basso". Detto questo "dobbiamo preservare la sovranità dell'Ucraina, preservare la sua identità e i suoi confini. E per questo è corretto mantenere le sanzioni contro Putin".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari