martedì 21 febbraio | 19:56
pubblicato il 03/feb/2015 20:14

Renzi: rispetto Ncd, porte aperte per loro ma no potere di veto

"E dal 2018 niente più vertici di maggioranza"

Renzi: rispetto Ncd, porte aperte per loro ma no potere di veto

Roma, 3 feb. (askanews) - Gli alleati di governo vengono rispettati, ma nessuno può pensare di avere "potere di veto". Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi durante 'Porta a porta', quando gli è stato chiesto della polemica con Ncd: "Non è che io non rispetti i miei alleati di governo, ma gli italiani vogliono risposte. E' finito il tempo del potere di veto in cui un singolo piccolo partito si metteva di traverso. Se invece uno dice 'vogliamo correggere, vogliamo parlare...'. Porte aperte".

"Noi - ha aggiunto - avremmo eletto Mattarella anche senza di loro, ma sarebbe stato un errore per loro. Chi ha qualcosa da dire, la mia porta a palazzo Chigi è sempre aperta, ci confrontiamo, discutiamo. Ma lo facciamo davanti agli italiani".

Quindi, ha concluso: ""E dal 2018 in poi, con la nuova legge elettorale, non ci saranno più complicate discussioni di vertici di maggioranza... C'è un'Italia che ha bisogno di rimettersi in moto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia