mercoledì 07 dicembre | 12:25
pubblicato il 09/mag/2014 12:00

Renzi: rispettiamo parametri Ue, ma il primo sia disoccupazione

"Integrazione europea dipende da miglioramento crescita"

Renzi: rispettiamo parametri Ue, ma il primo sia disoccupazione

Firenze, 9 mag. (askanews) - La disoccupazione deve essere il parametro "più importante" per l'Unione europea. Lo ha detto Matteo Renzi a The State of the Union. "Noi -ha affermato il presidente del Consiglio- le regole, le rispettiamo. E proprio perché le stiamo rispettando, vogliamo dire che molte di queste regole vanno cambiate." Per il premier, "non è esagerato dire che dal miglioramento delle prospettive della crescita e dell'occupazione dipende gran parte del futuro dell'integrazione europea. L'Italia non rinnega nessun impegno assunto in materia di disciplina di bilanci. L'Italia rispetta i parametri ed è uno dei pochi che sta rispettando il vincolo del 3%.", ha concluso Renzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni