lunedì 20 febbraio | 15:01
pubblicato il 09/mag/2014 12:00

Renzi: rispettiamo parametri Ue, ma il primo sia disoccupazione

"Integrazione europea dipende da miglioramento crescita"

Renzi: rispettiamo parametri Ue, ma il primo sia disoccupazione

Firenze, 9 mag. (askanews) - La disoccupazione deve essere il parametro "più importante" per l'Unione europea. Lo ha detto Matteo Renzi a The State of the Union. "Noi -ha affermato il presidente del Consiglio- le regole, le rispettiamo. E proprio perché le stiamo rispettando, vogliamo dire che molte di queste regole vanno cambiate." Per il premier, "non è esagerato dire che dal miglioramento delle prospettive della crescita e dell'occupazione dipende gran parte del futuro dell'integrazione europea. L'Italia non rinnega nessun impegno assunto in materia di disciplina di bilanci. L'Italia rispetta i parametri ed è uno dei pochi che sta rispettando il vincolo del 3%.", ha concluso Renzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia