domenica 22 gennaio | 17:27
pubblicato il 16/set/2014 11:24

*Renzi: riforma giustizia cancelli scontro ideologico

"Difendiamo indipendenza magistratura ma..." (ASCA) - Roma, 16 set 2014 - La riforma della giustizia deve servire anche a "cancellare il violento scontro ideologico del passato".

Lo ha detto il presidente del consiglio Matteo Renzi parlando in aula alla Camera: "Io sono dalla parte di tutti coloro i quali garantiscono, lottano e combattono per l'indipendenza e la liberta' della magistratura. E sono dalla parte di coloro i quali questa battaglia la fanno sempre, quando e' comoda e quando e' scomoda. Chi oggi volesse mettere in discussione la liberta' della magistratura, troverebbe innanzitutto noi i primi e i piu' seri ostacoli".

Ha aggiunto Renzi: "Contestualmente, non accettiamo che uno strumento a garanzia dell'indagato - l'avviso di garanzia - costituisca un vulnus all'esperienza politica o imprenditoriale di una persona".

Adm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4