giovedì 23 febbraio | 12:33
pubblicato il 16/set/2014 12:00

Renzi: riforma elettorale subito per dignità delle istituzioni

Il premier ricorda le parole del capo dello Stato

Renzi: riforma elettorale subito per dignità delle istituzioni

Roma, 16 set. (askanews) - Completare "rapidamente" la legge elettorale è un fatto di "dignità delle istituzioni", secondo Matteo Renzi. Il premier parla al Senato e spiega: "Pensiamo sia giusto rapidamente procedere con la legge elettorale, non perché vogliamo andare a votare. E' un atto di dignità delle istituzioni". Il premier ricorda "le parole del capo dello Stato" davanti alle Camere su questo punto, sottolinea che Napolitano disse che "le riforme erano un'obbligazione morale verso i cittadini". Quindi conclude: "Quell'impegno io sento di doverlo fare mio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech