lunedì 23 gennaio | 15:59
pubblicato il 20/feb/2016 09:47

Renzi ricorda Eco: perdita enorme, straordinario intellettuale

"In lui inesauribile capacità di anticipare futuro"

Renzi ricorda Eco: perdita enorme, straordinario intellettuale

Roma, 19 feb. (askanews) - Profondo cordoglio per la scomparsa di Umberto Eco è stato espresso ai familiari dal premier Matteo Renzi. Così il presidete del Consiglio ha ricordato lo scrittore e intellettuale scomparso nella notte nella sua casa di Milano: "Esempio straordinario di intellettuale europeo, univa una intelligenza unica del passato a una inesauribile capacità di anticipare il futuro". Con Eco Renzi si era intrattenuto l'ultima volta a Milano, A Expo, lo scorso giugno, assieme al presidente francese Francoise Hollande, proprio sui temi dell'identità europea, dell'innovazione scientifica, della memoria e della lotta contro l'intolleranza.

"Una perdita enorme per la cultura - ha concluso Renzi -, cui mancherà la sua scrittura e voce, il suo pensiero acuto e vivo, la sua umanità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4