mercoledì 07 dicembre | 17:35
pubblicato il 20/feb/2016 09:47

Renzi ricorda Eco: perdita enorme, straordinario intellettuale

"In lui inesauribile capacità di anticipare futuro"

Renzi ricorda Eco: perdita enorme, straordinario intellettuale

Roma, 19 feb. (askanews) - Profondo cordoglio per la scomparsa di Umberto Eco è stato espresso ai familiari dal premier Matteo Renzi. Così il presidete del Consiglio ha ricordato lo scrittore e intellettuale scomparso nella notte nella sua casa di Milano: "Esempio straordinario di intellettuale europeo, univa una intelligenza unica del passato a una inesauribile capacità di anticipare il futuro". Con Eco Renzi si era intrattenuto l'ultima volta a Milano, A Expo, lo scorso giugno, assieme al presidente francese Francoise Hollande, proprio sui temi dell'identità europea, dell'innovazione scientifica, della memoria e della lotta contro l'intolleranza.

"Una perdita enorme per la cultura - ha concluso Renzi -, cui mancherà la sua scrittura e voce, il suo pensiero acuto e vivo, la sua umanità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni